CITTA’ IN MANO AI CITTADINI

2013_02_25_16_21_07A distanza di qualche mese le cose si muovono, finalmente la “commissione speciale” si è riunita per trattare l’argomento fortemente richiesto dalla cittadinanza: I CONSIGLI DI PARTECIPAZIONE

Come MoVimento 5 Stelle abbiamo presentato la mozione per la creazione dei consigli di partecipazione, istituto di democrazia partecipata che consente ai CITTADINI e non ai politici, di partecipare attivamente apportando  e integrando idee con una gestione diretta di questioni che riguardano il loro quartiere. Approvata ha poi portato alla creazione di una commissione consiliare speciale sulla partecipazione.

Il compito della commissione speciale è quello di scrivere un regolamento per i consigli di quartiere, compito non di poca rilevanza in quanto i politici decidono quali poteri dare ai cittadini. Tutto il contrario di quanto dovrebbe essere.

Già dall’avvio dei lavori con la nomina del presidente di commissione, abbiamo potuto constatare come la DC, scusare PD, abbia voluto mettere lo zampino, oltre al già consueto cappellino.

Nonostante la partecipazione dal basso sia uno dei temi più radicati nel MoVimento 5 Stelle. Nonostante questa proposta arrivi proprio da CITTADINI e da noi espresse. Nonostante abbiano già occupato tutto le presidenze possibili. Nonostante sbandierino collaborazione e condivisione, con chi?

La maggioranza non ha ritenuto cosa buona concedere questa presidenza al MoVimento 5 Stelle. La maggioranza ha voluto e ottenuto l’ennesima poltrona accaparrandosi la presidenza della commissione speciale.

Prendiamo atto, soccombiamo ai numeri che sono dalla loro, votazione 3 contro 2 e che concede la presidenza a Marco Servettini di Amo la mia città.

Vi ricordiamo che la coalizione che ha portato Mario Lucini ad occupare la poltrona di sindaco era composta da: PD, Como Civica, Amo la mia città, Paco-Sel e IDV

Attualmente quindì la situazione come nomine politiche vede:

  • Presindete Consiglio comunale  Franco Fragolino (PD)
  • Commissioni permanente 1:   SELIS GIORGIO (Como Civica)
  • Commissioni permanente 2   LEGNANI STEFANO (PD)
  • Commissioni permanente 3   Nessi Italo (Como Civica)
  • Commissioni permanente 4   Luppi Andrea (PD)
  • Commissione  Speciale partecipazione  Marco Servettini (Amo la mia città)

Quasi fatto capotto, rimane escluso solo Paco-Sel, vedrete che la collaborazione e la condivisione di intenti con cui amministrare la città porterà anche a loro una bella poltrona.

Auspichiamo che non si porti la costituzione dei consigli di partecipazione sulla via sbagliata, come già da molti accenni nel corso dei lavori abbiamo intuito, ribadiamo che ci opporremo duramente a portare l’istituto di democrazia partecipata ad essere rappresentato da pseudo rappresentati politici, i consigli dovranno essere in mano ai cittadini, quegli stessi cittadini che hanno visto la propria città di scendere di 6 posizioni dalla classifica stilata dal Sole 24 ore come vivibilità.

CITTA’ IN MANO AI CITTADINI

 

About Luca Ceruti (431 Articles)
Ex Consigliere Comunale Comune di Como

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*



*