Interrogazione sulle Patenti Equipollenti: Italia – Svizzera

__TFMF_qoiiwk45fke1iwau3zlyel55_56d3bce8-e70e-473b-adb3-ed51ba01092d_0

Ivan Catalano, cittadino portavoce del Movimento 5 Stelle alla Camera dei deputati, così sul suo blog dopo aver provveduto a depositare un’interrogazione al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti:

http://ivancatalanom5s.blogspot.it/2014/02/interrogazione-sulle-patenti.html

Buonasera a tutti,

ho depositato un’interrogazione parlamentare (4/03403), su segnalazione degli attivisti di Como, sulla questione delle patenti equipollenti tra Europa e Svizzera. La Confederazione Elvetica ha approvato unpacchetto di misure per la sicurezza stradale in cui è stabilito che tutti i conducenti provenienti dai paesi dell’Unione Europea che circoleranno al di fuori dei confini nazionali dovranno avere una patente su cui siano esplicitamente indicate le lettere A o A1, corrispondenti alle licenze per moto e scooter.
A partire dal 1 gennaio, sarà necessario l’adeguamento delle patenti contenute richieste di adeguamento dei codici delle patenti rilasciate prima del 1985, altrimenti il conducente sarà considerato sprovvisto di patente e quindi multato. Sono molti i cittadini italiani che attraversano ogni giorno il confine con la Svizzera, inoltre, in caso di incidenti si potrebbero verificare dei problemi: è necessario diffondere subito le informazioni necessarie all’adeguamento per evitare controversie. Ho presentato un’interrogazione parlamentare in cui chiedo al Governo come intende agire.

Ivan Catalano

About Luca Ceruti (431 Articles)
Consigliere Comunale Comune di Como

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*



*