Crolla il Tempio Voltiano

n2amb60ctvoyb

Cari Amici
Crolla il soffitto del Tempio Voltiano, soldi per sistemarlo dicono non ce n’è, rubano cimeli e se ne accorgono dopo giorni…

Lo osservavo l’altra sera da piazza Cacciatori delle Alpi, vuota di auto (c’era la partita) e nella luce della pioggia.
Un lungo boulevard, come solo le belle città si possono permettere, con sullo sfondo un edificio, da quella prospettiva davvero suggestivo.

Quanta indifferenza circola per i nostri giorni quotidiani se si continua ad assistere passivi al crollo di Pompei.
Ma Pompei, è morta nel 79 D.C. Quello che conserviamo è un museo, soltanto un museo.
Como è una città viva, dove anche un museo è un’opera viva!

Ma SACAIM vuole altri 11 milioni di euro (che avrà), la Ticosa è un buco di bilancio di cui non si vede il fondo… eccetera, eccetera, eccetera!

… E uno scatto d’orgoglio dei comaschi per evitare che il Tempio Voltiano venga alla fine sponsorizzato da privati, magari dalla Duracell, come fosse un qualsiasi baraccone commerciale, come un qualsiasi padiglione da fiera sembra non arrivare… sembra non arrivare mai!

Como ha le pile scariche? Bene dice il Comune: andremo a manovella!

Meditate gente meditate

Fulvio Valsecchi

About Luca Ceruti (431 Articles)
Ex Consigliere Comunale Comune di Como

I commenti sono bloccati.