Focus sul volontariato

Oggi in risposta “all’interessante” articolo pubblicato da La Provincia proponiamo un focus sulle attività di volontariato rese a Parma, rinominata città grillina, quasi come se fosse infestata da insetti.
Analizziamo come l’infestazione come lavora. Più che grilli, operose formiche!
Andando a visitare il sito http://www.miimpegnoaparma.it/ ci si accorge di alcune differenze anche nel gestire il volontariato., tra Parma e Como.
Come sempre, ribadiamo che non vi sia distinzione tra volontari, persone da ammirare, punto, ma incentrandoci sulla tipologia di servizi notiamo una netta distinzione tra le due città.
Mentre Parma propone attraverso un portale dei servizi ad integrazione di quelli già erogati dal Comune, come ad esempio quelli di “giardinaggio” attraverso eventi di promozione di sensibilizzazione sui temi ambientali, a Como succede proprio l’opposto.
Infatti a Como il volontariato è ben altra cosa, purtroppo si è dovuto far carico di servizi che il Comune non è in grado di erogare, quindi in sostituzione anzi è anche peggio, qui è il Comune che integra i servizi resi dai volontari, si sono invertiti i ruoli, e ne è l’esempio dei bidoni forniti ai volontari per la pulizia del molo di Sant’Agostino.

Davvero provate a trovare dove, la manutenzione viene rimandata ai cittadini, il terzo settore ha estremo bisogno di volontari, non esisterebbe altrimenti. Ma da qui tacciarci che puntiamo il dito sui volontari di ogni tipo e sorta!

Noi parliamo di manutenzione della cosa pubblica, e giù di scandalo a dire che siamo contro tutti i volontari. Che cecità! ti attaccano ti deridono hanno paura…

A Como grazie all’attenta stampa, apprendiamo scoraggiati che i servizi resi dai volontari, sono servizi che il Comune non erogherebbe… ciò è accettabile?

La manutenzione delle strade, del verde e dell’arredo urbano come altri servizi DEVONO essere ONERE del Comune e quindi DEVE farsene carico ASSUMENDOSI ogni responsabilità della mancata erogazione.
I motivi: incapacità o carenza di fondi? …. conta poco, contano i fatti concreti.
Rilanciamo la nostra proposta, formulata forse ironicamente, ma con un fondamento serio, basato sulla concretezza, come è concreto che i cittadini pagano le tasse e con quello che pagano (e non poco) pretendono che il suo Comune eroghi i giusti servizi!!!! il comune deve dare i servizi.

Sindaco Mario Lucini o sei in grado di gestire la tua Città oppure lascia spazio a chi è in grado, a chi è più concreto e sopratutto a chi non chiede nulla per fare del bene per la propria Città perchè guidato solo dall’amore che per COMO.

Non basta fare proseliti, non basta lodare, non basta innalzare ad eroi, questa si chiama solo demagogia e ipocrisia.

Vogliamo una città guidata da persone (e non politici) che hanno l’animo del volontario e l’amore della propria Città.
La nostra provocazione, nasce proprio per accendere i riflettori su questo problema, che se non lo avete capito, è l’incapacità costante, per ora nascosta dietro ai VOLONTARI.
Mario se non lo fai tu, la stiliamo noi una Giunta che potrebbe salvarci dalla mancanza di concretezza nel gestire la nostra città.

Apprediamo, dal quotidiano La Provinica, che l’esercito di volontari a Como ammonta a più della metà dei cittadini comaschi e il giro di aiuti ammonta a circa 700milioni a fronte di un bilancio Comunale di 100.
Provate a pensare , se la Giunta operasse solo come decisore delle attività amministrative, il Bilancio Comunale si aggirerebbe al solo costo del personale e ai costi per servizi resi da professionisti.
Un sogno, di sicuro i cittadini non sarebbero più chiamati a pagare tasse esorbitanti come IMU TASI E TARI del resto nei Comuni a Cinque Stelle, proprio quelli infestati dai grillini, sono le voci che scendono e spesso spariscono, forse perchè siamo volontari anche noi?!

shhhh non lo dite a nessuno altrimenti fanno la disinfestazione con qualsiasi mezzo…

Mario che dici?! come lo giudichi questo ragionamento?? anche questo GRETTO??

PS grazie per la tua dispensa di giudizi, ma forse la città ha bisogno il tuo impegno e il tuo tempo nel dispensare servizi… altrimenti i cittadini fanno da sè, come stanno già facendo.

con affetto, ma non troppo,
il M5S Como

About Luca Ceruti (431 Articles)
Ex Consigliere Comunale Comune di Como

1 Comment on Focus sul volontariato

  1. Cari Amici
    Non lasciamo che questo dibattito si spenga prima di aver ottenuto dei risultati: sarebbe come se volessimo dare una mano a chi ci vuole zitti e muti. Non rendiamoci complici di chi ci tratta da “gretti provocatori” buoni solo a far polemiche… Datevi da fare per diffondere per favore…FATELO!

I commenti sono bloccati.