Quando finiranno i lavori del lungolago di Como?

Immaginel

Domanda strana. Non attiene alla scienza delle costruzioni, non è un problema di opere idrauliche, non è nemmeno un problema di gestione dei cantieri, tutte materie pratiche contemplate dagli ingegneri, dagli architetti, financo dai più modesti geometri: credo che la risposta vada cercata in quella buffa branca della paleo-filosofia che si chiama(va) metafisica, l’arte di speculare sul nulla.

Dal quotidiano La Provincia di Como apprendo che “ci sono problemi per la ripartenza del cantiere delle paratie”… ma va?! Credo che ormai se ne siano accorti perfino i più quieti tra i pesci dal Primo Bacino su su fino a Gera Lario!

Cantiere è termine tecnico che dovrebbe designare un’opera in costruzione. Un’opera, si ma quale? Palancole di gomma elastica, gonfiabili come un parco giochi acquatico, barriere in metallo, in cemento, in pancarré, in oro zecchino tempestato di smeraldi, in aria fritta?… che tipo cantiere dunque?! Un “cantiere” che non mette niente in cantiere è pura metafisica.

Ci stiamo abituando troppo a queste non-parole, a questi vuoti costrutti linguistici privi di senso e significato, al “bla, bla, bla e poi forse faremo”.

Un bel gioco dura poco, comunque non all’infinito: agli annunci trionfalistici seguono depressi comunicati che “si è nelle canne fino agli occhi”, poi di nuovo salvifiche soluzioni seguite da nuove depressioni…

Il gioco, che poi gioco non è, essendoci in gioco (appunto) il destino turistico della città, la sua fama e la sua credibilità, ha stancato assai ed è ora di darci un taglio, pena lo sprezzo del ridicolo.

Como ha più di 80.000 abitanti, l’uno per cento di 80.000 fa 800. Un cittadino di Como su cento che si attivasse per pretendere ad ogni consiglio comunale di “venirne a una una buona volta, e che cavolo !!!” basterebbe per smuovere finalmente le acque torbide davanti al Primo Bacino!

Basterebbe persino l’uno per mille, 80 persone ad OGNI consiglio comunale a chiedere una vera, efficacie, efficiente, rapida e trasparente soluzione al problema… basterebbe muoversi!

E allora forza: muoviamoci!

Pace e bene.

Fulvio

About Luca Ceruti (431 Articles)
Ex Consigliere Comunale Comune di Como