Rifugi per senza tetto a Rai3 Regione

il TG3 Rregione Lombardia del 12/06/2015 delle 19:30, si interessa della denuncia portata dal Movimento 5 Stelle di Como, all’attenzione dell’amministrazione.

Purtroppo l’Ass. Magatti, con le deleghe al sociale,  si fa negare alla giornalista

La replica spetta all’Ass.Frisoni, deleghe alla sicurezza, ci parla della sicurezza del luogo e la richiesta che verrà fatta agli ospiti di sgomberarla… se così non dovesse accadere interverranno.

Questo quanto pianificato dalla Giunta di sinistra,  del Comune di Como, per affrontare la baraccopoli del Santarella, a cinque giorni dalla segnalazione portata in Consiglio Comunale.

Come cittadini non siamo tenuti a sapere chi sono gli abitanti delle baracche, da dove vengono e soprattutto dove andranno vivere una volta accompagnati fuori dal cantiere, non siamo tenuti a sapere neanche perchè hanno deciso di costruirsela da soli la casa.

Baracche che sono le uniche opere sorte sotto Expo2015, forse questi costruttori,  potrebbero trovare un lavoro per terminare Libeskind o Infopoint.

Ma siamo davvero basiti dal fatto che il rappresentante in Giunta di PACO, l’Ass. Magatti,  per anni in prima linea per dare alloggi agli sfortunati, fino a indire un referendum per dare un alloggio ai senza tetto…  4.545 firme comitato sito

PACO ha promosso il “Comitato referendario Sant’Anna ai comaschi e un tetto per tutti”www.referendumpercomo.org!

Oltre 15.000 elettori hanno votato i nostri due referendum: abbiamo triplicato le firme raccolte durante l’inverno! La percentuale dei votanti si è fermata al 22%, ma la stragrande maggioranza di essi si è espressa per il sì: siamo tra il 90% (referendum per S. Anna) e l’88% (referendum per “senza tetto”). Grazie ancora a tutti ivotanti!

Paco da sempre si occupa dei due temi: vedi il “Dossier S. Anna” elaborato dal vecchio Comitato comasco per la sanità pubblica, e gli interventi sul “Centro di accoglienza“.

Paco da sempre parla di accoglienza… !!! Dossier sulla “struttura di accoglienza permanente”

 

Una volta arrivati a governare la città queste cose non sono più così prioritarie fino ad evitare di parlarne?

Come mai l’Ass. Bruno Magatti, arriva a negarsi nel confronto con la giornalista di Rai3?

come mai non si danno le vere risposte, che questa situazione richiede?

Parliamo solo di sicurezza? vogliamo davvero parlare solo di sicurezza? dare altra voce solo a questo tema?

occorre un altro Giovanni per parlare di accoglienza??

Luca Ceruti

Portavoce Movimento 5 Stelle COMO

 

About Luca Ceruti (431 Articles)
Ex Consigliere Comunale Comune di Como

I commenti sono bloccati.