Un chiodo di ferro vecchio è la meccanica di precisione (?)

Cari Amici

Quando ero bambino mi si diceva che le bugie non vanno lontano…

Quando ero bambino cantavo quella canzoncina (in canone a più voci) che fa: “un ciodo de fero vecio l’è la mecanica de precision…”? https://www.youtube.com/watch?v=DJKRCvNycK8

Ora sappiamo per certo che il Mirifico, Unico, Imperdibile Monumento all’AchiStar Libeskind è di ferro!

Le bugie adesso vanno lontanissimo, attraversano lo spazio, e il bambino che fui è bello che gabbato!

Titanio e carbonio, materiali fantascientifici e leggerissimi, tecnologie spaziali e via celebrando in tripudio! Ce l’avevano venduto (imposto) così quel coso in mezzo al lago.

Niente di tutto questo è vero, ma noi forse ce lo siamo già scordato il testo originale… per questo le bugie adesso vanno dove vogliono… è la legge dell’informazione fast food: quello che è “vero” oggi lo è oggi e stop, domani, digerita la bugia sotto con un’altra, e quella di ieri è già bella che dimenticata.

Ci hanno presi in giro: The Life Electric peserà ben oltre 30 tonnellate (30.000 Kg basamento ecluso) e sarà di ferro ricoperto da uno straterello di acciaio inox, una bella differenza rispetto al progetto fantascientifico spacciato alla città per far digerire un’opera mastodontica e imposta senza se e senza ma!

The Life Electric è una NORMALISSIMA opera in comune ferro, non è bello , non è originale, non è un’omaggio a Volta (qualunque cosa allora lo sarebbe, anche un uovo di Pasqua o un cercopiteco)… e il resto… il resto amici miei sono solo chiacchiere!

Della stessa serie vi è poi la fontana di Camerlata i cui lavori di restauro sarebbero dovuti finire oggi, e se non credete a me controllate le dichiarazioni di Daniela Gerosa assessore all’urbanistica di un mese fa.

Quello che invece (forse) è finito è solo l’attesa per la partenza del cantiere.

NON E’ LA STESSA COSA e lo sappiamo tutti benissimo:

il ferro NON è “acciaio e carbonio” così come iniziare un lavoro non è la stessa cosa che finirlo.

Per commentare tutte le storture e le bugie che la giunta Lucini impone alla città servirebbe almeno un articolo al giorno, e forse non basterebbe, ma io non ho tutta questa voglia di parlare e vorrei invece fare.

E per fare servono compagni di viaggio: se volete attivarvi il M5S di Como c’è!

Che l’estate vi sia propizia!

2 Comments on Un chiodo di ferro vecchio è la meccanica di precisione (?)

  1. Si è molto bella e istruttiva perché insegna a cantare “in canone” che è un modo musicale che produce armonia sovrapponendo intervalli consonanti di terza e di quinta giusta… Ma sopratutto è una simpatica satira di tutto quello che vorrebbe essere qualcosa e non è in grado di esserlo… oppure come in questo caso, di qualcosa spacciato per eccellenza ma che in realtà è una banalissima ciofeca.
    Grazie per la risposta!

  2. Sarebbe il caso di organizzare un flash mob sulla diga forane in occasione dell’innaugurazione della vaccata Libeskind con chitarre e canti a squarciagola!!! Sarebbe carino se riuscissimo a farlo!
    Farlo bene poi non è nemmeno difficile basta trovarsi un po prima per provare e viene benissimo!!!

I commenti sono bloccati.